Bus per una nuova opportunita’ turistica

Tre bus turistici aperti da oggi al servizio dello sviluppo turistico sostenibile dei Comuni dell’area interna della provincia di Siracusa (Buccheri, Buscemi, Canicattini Bagni, Cassaro, Ferla, Floridia, Palazzolo Acreide, Solarino e Sortino) in collegamento con due importanti città Unesco, Siracusa e Noto, per i servizi di trasporto della Rete Museale della coalizione dei Comuni “Thapsos Megara Hyblon Tukles” del Pist 12 coordinato dall’Agenzia di Sviluppo degli Iblei, presieduta da Paolo Amenta, che attraverso bando pubblico sono stati affidati alla Società Eurotour Servizi di Russo Santo di Melilli.

<Questo è il primo tassello fondamentale, su cui lavoriamo da molto tempo e che oggi vede finalmente i meritati frutti, che mette Solarino nelle condizioni di fare un salto di qualità internazionale senza precedenti>, comunica l’Assessore al Turismo Luciano Puglisi, presente all’inaugurazione, <da oggi entriamo in un circolo virtuoso che darà la possibilità di avere turisti di tutto il mondo anche nella nostra piccola cittadina, con certamente fiore all’occhiello l’area archeologica del Pozzo di San Paolo, ma anche il museo etnografico, l’orologio storico della Chiesa Madre e i documenti storici del Comune. Un’idea questa>, conclude l’Assessore Luciano Puglisi, <che coltivo personalmente da diversi anni e che finalmente può avere la luce che merita. Per questo convocherò presto le associazioni e le categorie dei commercianti interessate, in primis la Pro Loco, per stabilire insieme delle linee che poi concorderemo con l’Agenzia di Sviluppo degli Iblei, per offrire ai turisti le giuste “strade” che permettano la massima valorizzazione del nostro territorio.>